"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

“Edizioni UPIM”: al danno, la beffa!

Tra le tante “perle” introvabili della contro-cultura tipica degli anni ’70, nella sterminata opuscolistica che riguarda le pubblicazioni clandestine, di denuncia e di contestazione, oggi presento il Manuale d’uso: introduzione alla critica pratica della merce, della divisione del lavoro e dell’esproprio nei grandi magazzini, di Ratgeb / Le revoltè / Nucleo informale Puzz (Putignano, Bari, Buco, 1975). Ovviamente la scritta “Edizioni UPIM” in copertina è da ritenersi assolutamente falsa e la pubblicazione non è riconducibile alla nota azienda. L’opuscolo è di dieci pagine.

Gli espropri proletari

Il testo dell’opuscolo era comparso contemporaneamente (Marzo 1975) anche sul n. 2 della rivista Gatti selvaggi, un periodico clandestino (di cui uscirono quattro numeri a cavallo fra 1974 e 1975), che fu anticipatore di molte istanze dell’autonomia proletaria di quegli anni. Tanto la rivista che l’associazione Buco di Putignano erano vicini ad ambienti radicali. Il linguaggio di questi manuali era provocatorio, dissacrante e fortemente politicizzato. L’esproprio proletario, uno strumento di azione di massa che veniva attuato saccheggiando e devastando punti commerciali della grande produzione (l’UPIM era uno di questi), era percepito come uno strumento necessario nella lotta politica alle grandi proprietà e alle multinazionali.

Trovabilità del libro

Se è stato possibile individuare qualche raro numero della rivista Gatti selvaggi qua e là, a prezzi però molto sostenuti (fino a 220 € a fascicolo), nulla sembra trapelare circa il presente opuscolo, che quindi deve considerarsi praticamente introvabile. Non risulta posseduto da alcuna biblioteca.

Nella seguente galleria fotografica è possibile vedere in dettaglio la copertina e parte dell’interno:

[Si ringrazia R. G. di Milano per la segnalazione]

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il primo libro (1995) di Giuseppe Conte con firma e dedica autografa

Il cacciatore di libri deve sempre stare all’erta, fiutando l’attualità. Si segnala il ritrovamento di una copia di “Matrimonio civile e teoria della simulazione”, di Giuseppe Conte (Pioda, 1995) nel giorno stesso – 31 Maggio 2018 – che il neo Presidente del Consiglio ha ricevuto l’incarico e prestato giuramento.

“Her” di Lawrence Ferlinghetti (1960) e tutte le sue opere in vendita in Italia adesso!

Giunge la notizia della scomparsa di Lawrence Ferlinghetti e su eBay è bagarre per aggiudicarsi suoi libri autografati e prime edizioni particolari e ambite. Un consiglio: privilegiate i venditori italiani ed esemplari che siano già in Italia. Risparmierete.

17-23 Marzo 2020: questa settimana i lettori hanno cercato…

Molti i libri cercati sul blog: tra cui Il tunnel della libertà, di Ellen Sesta – Guida a Ufo, Spazio 1999, di Chris Drake – La benda sugli occhi, di Giulio Gaglione – Il foro Mussolini, a cura della Opera Nazionale Balilla – Lo Hobbit annotato, di J. R. R. Tolkien – L’ inganno della notte, di Elisa S. Amore…

“Combatteva un uomo” di Marcello Gallian (Vallecchi, 1939) con la rara sovraccoperta a 8€!

CESENA FIERA “C’ERA UNA VOLTA IL LIBRO” Sabato 15 Febbraio 2020 Avvistata una copia di “Combatteva un uomo”, di Marcello Gallian (Vallecchi, 1939). L’autore (1902-1968) è stato un scrittore ed artista, avanguardista della scuola romana, legato alla rivista 900 di Massimo Bontempelli. Il libro è considerato raro, soprattutto se dotato della sovraccoperta originale.