"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Parigi-New York andata e ritorno, di Henry Miller (Roma, Minimum fax, 2009)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 gennaio 2019. Su una bancarella di Via Parboni è stata avvistata una copia della prima edizione italiana di un libro del grande scrittore americano Henry Miller, uno dei maestri del novecento letterario: Parigi-New York Andata e Ritorno. Si tratta di un’opera scritta nel 1935 (titolo originale: Aller Retour New York) ma pubblicata in Italia per la prima volta soltanto ad aprile del 2009 dalle Edizioni minimum fax di Roma. “Lo scritto nacque nel periodo di massima creatività di Miller e rappresenta un trait d’union fra Tropico del Cancro e Tropico del Capricorno“. Il libro viene offerto, come nuovo e con tanto di fascetta editoriale con la scritta “Henry Miller inedito”, a 10 € (E. P.)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Zerocalcare è il nuovo fenomeno nazionale, e i suoi primi libri “spiccano il volo”…

Quando un autore diventa famoso (si fa il caso di Zerocalcare) il cacciatore di libri deve andare alla ricerca dei primi “pezzi”, le prime pubblicazioni – magari autoprodotte – che con il tempo acquisteranno valore e considerazione.

Un esemplare unico di “Sketches” del 1881 (appartenuto all’attore Robin Williams) dove Mark Twain scrive nella dedica che si tratta di una copia pirata

Solo il celebre scrittore ed umorista Mark Twain poteva avere la prontezza di spirito di scrivere nella dedica a un suo libro presentatagli da un ignaro reverendo che si trattava di una copia pirata. Ed è assolutamente vero, l’editore canadese in questione era stato citato in giudizio dallo stesso Mark Twain l’anno prima.

Tre libri rari sulle Brigate Rosse e sul caso Moro

Abbiamo notato in vendita su eBay due titoli piuttosto rari e ambiti (il primo praticamente sconosciuto) sul tema terrorismo, Brigate Rosse e caso Moro. Parliamo di “L’uomo e le brigate”, di Anna Maria Curcio e Guido Valentini (Roma, Edicoop, 1980) e “Fuori dai denti”, di Renato Curcio e Mauro Rostagno (Milano, Gammalibri, 1980). Poi c’è “Io un ex brigatista” di Gianluca Codrini (Fiorentino, 1981).

In asta una copia della prima edizione (1000 esemplari) de “Il libro dei sogni” di Federico Fellini (Rizzoli, 2007)

Scritto e illustrato da uno dei più grandi geni della creatività italiana del XX secolo, Federico Fellini. Si intitola Il libro dei sogni ed è la raccolta dei diari personali del grande regista di Rimini dalla fine degli anni ’60 fino all’agosto 1990.

Il raro “Nuvolari” di Renato Tassinari (1930) in bancarella!

MILANO MERCATINO DI PIAZZA DIAZ Domenica 8 Luglio 2018 Avvistato il raro “Tazio Nuvolari: ricordi di vita rapida”, di Renato Tassinari (Libreria editrice degli Omenoni, 1930), in vendita a 30 €