"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
piccole perle  /  
21 Gennaio 2021

“Prima esposizione italiana di architettura razionale” (1928) in asta: fondamentale!

 

1° Esposizione italiana di architettura razionale: Roma: anno VI (Roma, De Alberti, [1928]).

 

L’esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 21:40 circa del 24 gennaio 2021.

 

Approvazione e patrocinio dei sindacati nazionali fascisti degli architetti e degli artisti. Pluricelebrato Catalogo della mostra tenuta a Roma, Palazzo delle esposizioni, nel 1928. Variante del titolo: Prima esposizione italiana di architettura razionale.

 

Dalla scheda del venditore:

“1a Esposizione Italiana di Architettura Razionale, Roma Anno VI. Approvazione e patrocinio dei Sindacati Nazionali Fascisti degli architetti e degli artisti. Palazzo delle Esposizioni-Via Nazionale, Roma 1928. Importantissimo catalogo; il vero inizio del Movimento Razionale in Italia. Copia originale ed in condizioni praticamente perfette a più di novanta anni dalla stampa; la brossura presenta inevitabili piccolissimi danni, interni senza segni, macchie, foxing, scritte ecc… Copertina a colori di NIcolay Diulgheroff della Bauhaus di Weimar. Testo introduttivo di Adalberto Libera e Gaetano Minnucci.
Dopo 27 pagine di testo ci sono 61 tavole con 103 progetti di architetti tra i quali ricordiamo: Piero Bottoni, Luigi Figini, Adalberto Libera, Gino Pollini, Mario Ridolfi, Alberto Sartoris, Giuseppe Terragni, Matté Trucco, Gigi Vietti, Ernesto Puppo ecc… Alla fine 2 pagine pubblicitarie. Opera citata in tutte le bibliografie riguardanti il Movimento Razionalista.”

 

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornate)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Le idrologie” di Emilio Villa (1968): un’edizione di 200 copie ma ogni esemplare è diverso dall’altro

Si tratta di un ben conosciuto libro d’artista, il quale, sebbene realizzato in 200 esemplari teoricamente numerati, raramente presenta la numerazione impressa a mano, non si sa se per dimenticanza o altro. Inoltre, una sua particolarità è quella che ogni esemplare è diverso da un altro in quanto le copertine variano moltissime nei colori usati. e nella composizione.

“Homo Via Ecclesiae”: una pregevole edizione in ricordo di Papa Wojtyla

Un’opera di eccezionale valore, “partorita” con una cura bibliofila d’altri tempi, per la carta, le rifiniture e i bassorilievi in argento, la meticolosità nella scelta dei caratteri e nella stampa raffinata. Con una valutazione del sito d’aste Catawiki che sbalordisce.

“Tutti gli errori” di Giorgio Manganelli al mercatino

ROMA PORTA PORTESE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS Domenica 22 Marzo 2020. Il mercato di Porta Portese non ha avuto luogo causa emergenza sanitaria. Si coglie l’occasione per segnalare un pregresso ritrovamento “Tutti gli errori” di Giorgio Manganelli (Rizzoli, 1986). Sconsolanti gli spazi vuoti nelle vie dove normalmente si tiene il mercatino…

Un’edizione lillipuziana di “Unico indizio la luna piena” di Stephen King alta 4 cm

Per il curioso e l’appassionato del “Re del brivido”, alias Stephen King, un’edizione di “Unico indizio la luna piena” alta 4 centimetri con il testo integrale. Creazione di miniature art.

Due libri cult di cinofilia: “A tu per tu con il cane” e “Il cane preso sul serio” di Eberhard Trumler

I due libri sui cani dell’etologo austriaco Eberhard Trumler, che uscirono negli anni ’70, sono diventati nel tempo dei “cult” assoluti: ricercati, rastrellati dal mercato, gelosamente custoditi; i venditori se li fanno pagare bene, ma è innegabile che rappresentano una fetta della nostra storia, del costume di quell’epoca.