"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Sotto l'ombrellone...  /  
08 Agosto 2020

Quelle 7 cose che un amante dei libri non potrà mai dimenticare

 

Per il bibliofilo, il collezionista, l’amante dei libri in genere, ci sono 7 momenti chiave in vita sua. Alcuni leggiadri, altri da incubo. Eppure sono tutte sensazioni che – in un modo o nell’altro – sono destinate a scandire i suoi passi e che non potrà mai dimenticare. Mai più davvero.

 

Su, reggetevi forte. State pronti a identificarvi con le seguenti situazioni. Magari qualcuna non sarà esattamente quella ideale. Ma nella vita può capitare di tutto.

 

Un vero amante dei libri non potrà mai dimenticare…

Quando si sfoglia una pagina antica, il fruscio del foglio è una sensazione che rimane nei nostri ricordi. Il cervello la mette in archivio come una delle esperienze più gradevoli e gratificanti.

 

 

La “prima volta” non si scorda mai. Quel libro visto, piaciuto e preso. Durante una visita in libreria o magari davanti al pc con una tazza di té fumante in mano e fuori che nevicava come se non ci fosse un domani.

 

 

 

Se un libraio, un autore o qualcuno che si occupa di libri ci “riconosce” come suo pari, come collezionista o bibliofilo, è il momento della svolta, quello in cui si passa “dall’altra parte”. Per sempre.

 

 

La bocca spalancata, lo sguardo incredulo del nostro compagno, della fidanzata, di nostra madre, del collega di lavoro o di studi. Tutti immobili e attoniti di fronte alla mole della nostra libreria. E sono momenti che contano!

 

 

Una specie di fitta, quel formicolio allo stomaco tipico degli esami, la sensazione di “averla combinata grossa” e il sudore freddo che ci impedisce di calcolare in quattro e quattr’otto a quanto ammonta adesso il nostro conto in banca.

 

 

 

 

Quella sensazione unica, irripetibile, di una euforia massima e incontrollabile che ci pervade nel momento in cui “lui”, il libro della vita, capita finalmente nelle nostre mani. E subito uno sguardo al Santo del giorno, da ossequiare vita natural durante…

 

 

L’ex compagna, l’ex fidanzato non ha avuto pietà. In nostra assenza si è sbarazzato di quelle cose inutili e senza senso, che occupano solo spazio: i libri. La nostra collezione, di colpo, non esiste più. Il cuore si ferma per un po’…

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Raf Simons Redux” (Charta, 2005): il libro cult dello stilista iconico di Prada

Raf Simons (nato nel 1968) è uno stilista di tendenza di nazionalità belga – nel 1995 lanciò il suo marchio di abbigliamento e il libro “Raf Simons Redux” è stato pubblicato in occasione del decimo anniversario della sua attività diventando ben presto un oggetto di culto.

“Morte di Bellezza: storia di una verità nascosta” al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 22 Dicembre 2019 – Avvistato “Morte di Bellezza: storia di una verità nascosta” di Maurizio Gregorini (Castelvecchi, 1997) sulla vita e in particolare gli ultimi giorni del poeta Dario Bellezza.

Esce “Della il nome rosa” di Eco Umberto: un’edizione alfabetica!

A 40 anni dall’immortale romanzo di Umberto Eco (Bompiani, 1980), esce un’edizione alfabetica in altrettanti esemplari numerati dal titolo “Della il nome rosa”; un esempio di editoria concettuale. Le 172.425 parole che compongono il romanzo in ordine rigorosamente alfabetico.

Ancora sull’edizione pirata di “Soumission” di Michel Houellebecq

Nei primi mesi del 2015 sono circolate nei mercatini di Parigi alcune copie pirata dell’edizione francese di “Soumission”, appena uscita nelle librerie.