"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Unico indizio la luna piena, Stephen King (Milano, Longanesi, 1985)

Davvero non deludono mai le quotazioni su eBay di Unico indizio la luna piena di Stephen King (Milano, Longanesi, 1985). Quello di Stephen King si tratta davvero di un fenomeno particolare, in quanto i suoi libri ottengono valutazioni altissime e ormai è davvero arduo fare affari ai mercatini.

Perfino le edizioni Club degli Editori, Salani ed Editori associati di questo titolo hanno spesso valutazioni al di sopra dei 100 € e tali quotazioni appaiono stabili. C’è da immaginarsi che un giorno le prime edizioni italiane di questo autore saranno introvabili o il loro  prezzo è destinato a scendere? Ai posteri l’ardua sentenza.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

FRANCIS CARCO I PERVERTITI (1930) LIVRE EN ITALIEN 1930

https://www.ebay.it/itm/FRANCIS-CARCO-I-PERVERTITI-1930-LIVRE-EN-ITALIEN-1930-/400617897699?mkcid=16&mkevt=1&_trksid=p2349624.m46890.l6249&mkrid=709-127639-2357-0

Diamo uno sguardo ai primi libri (e rispettive valutazioni) di Sandro Bevilacqua

Le prime edizioni del poeta e scrittore Sandro Bevilacqua (1913-1985) sono ancora reperibili a prezzi interessanti sul mercato librario. Perché non investire su questo nome?

Qualche “metalibro” per un angolo della collezione insolito, significativo e destabilizzante

Il metalibro è sia un libro oggetto che un libro d’artista, ma soprattutto è l’espressione concettuale di se stesso. Si segnala un’opera d’eccezione di un movimento nato sul finire degli anni ’60: il Gruppo 9999 e il loro “Vita, morte e miracoli dell’architettura” (G. e G. editrice, 1971).

Incontri di carta a Porta Portese: Alda Croce e quel libro della sorella Elena…

ROMA PORTA PORTESE Domenica 13 Marzo 2022 Domenica 13 Marzo 2022 “…Ed esattamente della sorella di Alda, Elena Croce, s’è avuto la fortuna di comprare a Porta Portese un libretto davvero non comune intitolato “Lo specchio della biografia”, edito sotto le romane insegne di Luigi De Luca”.