"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Roma 1948-1959 – Arte, cronaca e cultura dal neorealismo alla dolce vita, a cura di Maurizio Fagiolo dell’Arco e Claudia Terenzi (Milano, Skira, 2002)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 9 Giugno 2019 Avvistato, su una bancarella di Piazza Ippolito Nievo, un catalogo, stampato a gennaio 2002 da Skira, intitolato Roma 1948-1959 – Arte, cronaca e cultura dal neorealismo alla dolce vita, a cura di Maurizio Fagiolo dell’Arco e Claudia Terenzi, relativo a una mostra che si tenne nella Capitale, al Palazzo delle Esposizioni, dal 30 gennaio al 27 maggio 2002. I temi trattati sono: La società: storia e cronaca – Arti visiveArchitettura, design e decorazione – Teatro e cinema Musica e letteratura – Rai, sport e moda. Il catalogo, ancora incellofanato e illustrato con foto (in bianco e nero) tutte d’epoca, di 479 pagine in 8° grande, costa 10 €. (E. P.)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“I Savoia e il Massacro del Sud, di Antonio Ciano: il libro nero dei Savoia

“I Savoia e il Massacro del Sud” di Antonio Ciano (Grandmelò, 1996): un libro “proibito”, documentato ed estremo al tempo stesso, che cerca di dimostrare le stragi al Sud perpetrate dai Savoia. Articolo di Enrico Pofi.

Era il 600° anniversario Dantesco (1921) – Usciva l’edizione rilegata in pergamena del “Canzoniere illustrato” da Dante Gabriel Rossetti

Nell’anno del 7° Centenario della scomparsa del sommo Dante Alighieri, tra le tante opere rispolverate per l’occasione dai venditori spicca un’edizione del “Canzoniere” illustrata da Dante Gabriel Rossetti, che uscì in occasione del 6° Centenario della scomparsa del “Sommo”. Mostra una straordinaria copertina in pergamena con titolazioni in oro zecchino impresse al piatto, in soli 200 esemplari.

“Io, Coppi” di Gianni Brera, il primo libro dopo la fine del Campionissimo!

Il primo sforzo di Gianni Brera dedicato a Fausto Coppi fu un autentico instant book finito di stampare il 15 Gennaio 1960 (Coppi era morto il 2 di Gennaio) dal titolo: “Io, Coppi” (Edizioni Vitagliano, 1960). Sembrano non esserci dubbi sull’informazione, tanto è specificato nel libro stesso. Un vero record di tempismo!

L’ultimo romanzo di Jeanine Cummins spacca l’America. E da noi?

“American Dirt” – in Italia “Il sale della Terra” – di Jeanine Cummins sta dominando la scena americana in questo fine Gennaio 2020, perché secondo i detrattori avrebbe trattato superficialmente un problema delicato: l’immigrazione messicana.

E dalle ceneri risorge la fenice gotica di Gomòria di Carlo Hakim De’ Medici

Ristampato da Cliquot di Roma l’enigmatico romanzo Gomòria, di Carlo H. De’ Medici. La prima edizione è del 1921, quando uscì per Facchi di Milano e di fatto si era resa ormai introvabile.