"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

 

Segnalare è un dovere

Non c’è solo “Porci con le ali”

Scompare l’editore Giulio Savelli, notizia del 12 Maggio 2020. Era nato a Roma nel 1941. Insieme a Giuseppe Paolo Samonà fondò nel 1963 la casa editrice Samonà e Savelli – impegnata nella sinistra d’opposizione e che ha stampato scritti di filosofia marxista e saggi sulla lotta di classe. Samonà abbandona il progetto nel 1968 e da allora la casa editrice porterà inizialmente i due cognomi affiancati dalla dicitura La Nuova Sinistra. Successivamente, solo il nome Savelli.

Porci con le ali, di Rocco e Antonia [Lidia Ravera e Lombardo Radice] (Roma, Savelli, 1976)

La strage di Stato: controinchiesta, di autori vari (Roma, Samonà e Savelli – La Nuova Sinistra, 1970).

Tra i libri più noti e che hanno avuto più successo e risonanza mediatica c’è sicuramente il celeberrimo Porci con le ali, di Rocco e Antonia [Lidia Ravera e Lombardo Radice], nel 1976. Il libro – che inaugura l’altrettanto iconica collana Il pane e le rose – è un successo clamoroso (sia pur, allo stesso tempo, uno scandalo), e viene poi portato sul grande schermo da Paolo Pietrangeli nel 1977. Porci con le ali è un romanzo che segna profondamente la sua epoca, ne delinea i tratti carnali, triviali e di rinascita. Anche la copertina del libro, disegnata da Pablo Echaurren, contribuisce a fissare nell’immaginario collettivo l’atmosfera di quelle pagine. Di Porci con le ali ci sono numerosissime edizioni a poca distanza dalla prima, riconoscibili per il numero stampigliato in copertina.

IMPORTANTE [domandare sempre al venditore se è la prima edizione prima dell’acquisto]

Probabilmente il maggior successo della casa editrice fino al 1968 (quando era ancora Samonà e Savelli) fu Scrittori e popolo: saggio sulla letteratura populista in Italia, di Alberto Asor Rosa (Roma, Samonà e Savelli, 1964). Superate poi dalle oltre 60.000 copie di La strage di Stato: controinchiesta, di autori vari (Roma, Samonà e Savelli – La Nuova Sinistra, 1970).

 

 

I libri degli esordi

Come sempre, è meritevole di attenzione la produzione degli esordi. Parliamo quindi degli anni 1963 e 1964, con otto libri che furono il biglietto da visita e la dichiarazione d’intenti della casa editrice. In questi titoli ci sono tutti i programmi, le competenze e le filosofie di vita dei due fondatori.

Crisi dell’estetica romantica, di Galvano della Volpe (Roma, Samonà e Savelli, 1963).

Rivoluzione e pace mondiale, di Fidel Castro (Roma, Samonà e Savelli, 1963).

L’Algeria e il socialismo, a cura di Livio Maitan (Roma, Samonà e Savelli; Libreria internazionale Terzo mondo, 1963).

Stato e rivoluzione:  lo studio preparatorio Il marxismo sullo stato, di V. I. Lenin; prefazione di Pio Marconi (Roma, Samonà e Savelli; Libreria internazionale terzo mondo, 1963).

Chiave della dialettica storica, di Galvano della Volpe (Roma, Samonà e Savelli, 1964).

Scrittori e popolo: saggio sulla letteratura populista in Italia, di Alberto Asor Rosa (Roma, Samonà e Savelli, 1964).

Lenin, di L. D. Trotskij [Lev Trockij] (Roma, Samonà e Savelli, 1964).

Lettere da lontano, di Lenin [Vladimir Il’ič Ul’janov] (Roma, Samonà e Savelli, 1964).

 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

A caccia di “Elvis e io” di Priscilla Beaulieu Presley

Il libro “Elvis e io” di Priscilla Beaulieu Presley (Sperling & Kupfer, 1987) è piuttosto conteso e sempre molto ben valutato dai venditori. Anche la ristampa Euroclub mantiene quotazioni sostenute.

“I ragazzi della Via Pal” di Ferencz Molnar (Sapientia, 1929) 1° ed. 95 €

La prima edizione italiana di un capolavoro della letteratura per ragazzi e d’evasione d’ogni tempo.

“Il prestigiatore verde” di Bruno Munari venduto su Catawiki

“Il prestigiatore verde”, di Bruno Munari (Mondadori, 1945): un’opera ricercata ed ambitissima; appare un esemplare in asta su Catawiki. Venduto a 425 €.

Un “calice” sconosciuto! Una copertina che non ti aspetti

Si segnala una copertina sconosciuta del bestseller e libro cult “Il Calice e la Spada” di Riane Eisler (Frassinelli, 2006), la cui prima edizione italiana raggiunge valutazioni considerevoli ed è molto ricercata.

Un ragguardevole libro d’artista di Gianni Bertini: “Comunicazioni interdisciplinari” (1972)

Dice lo stesso autore: “Queste comunicazioni interdisciplinari relazionano una manifestazione-spettacolo che ho presentato per la prima volta a partire dal 26 gennaio 1971 allo Studio Santandrea di Milano. Le immagini stabiliscono delle matrici di motivazioni in maniera da rendere più agevole la comprensione e la genesi dei miei quadri.”