"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Segnalazione Flash / Dracula l’uomo della notte di Bram Stoker

La prima edizione italiana di Dracula

 

 

Dracula l’uomo della notte di Bra[h]m Stoker Milano, Sonzogno 1922)

Una rara copia di Dracula l’uomo della notte di Bram Stoker comparsa e venduta su Comprovendolibri al costo di 3000 €.

 

Informazioni base

La prima edizione italiana in assoluto del libro di Bram Stoker è del 1922, quando la Casa Editrice Sonzogno di Milano pubblica Dràcula: l’uomo della notte, di Brahm (sic!) Stoker, per la traduzione di Angelo Nessi. Non si tratta dell’edizione integrale. Fa parte della collana “I racconti misteriosi”, n. 12. La copertina è praticamente la stessa dell’edizione francese di due anni prima. Va rilevato come una buona parte della critica sottovaluta questa edizione e non la consideri la vera prima edizione in virtù della sua non integralità. Tuttavia il libro riveste un valore collezionistico eccezionale. Precede di ventitré anni la prima uscita integrale (F.lli Bocca, 1945).

 

Ecco la cronologia delle prime edizioni italiane qui sotto:

  • 1922. Dracula: l’uomo della notte (Milano, Sonzogno);
  • 1945. Dracula (Milano, F.lli Bocca); 1° ediz. integrale;
  • 1952. Dracula (Milano, F.lli Bocca);
  • 1959. Dracula il vampiro (Milano, Longanesi).

Dracula di Bram Stoker il mistero delle prime edizioni, di Simone Berni (Biblohaus, 2014)

Per un’analisi delle prime edizioni italiane e straniere di Dracula di Bram Stoker, segnalo il mio libro Dracula di Bram Stoker il mistero delle prime edizioni (Biblohaus, 2014).

 

 

 

 

 

 

 

Uno sguardo al passato…

G. S. mi fa notare che di Dracula l’uomo della notte negli ultimi anni si sono viste due copie in vendita. La prima, su eBay, fu venduta per oltre mille euro, dopo un’accanita “lotta” fra collezionisti. “Era ancora il periodo in cui si poteva vedere sia chi si aggiudicava l’oggetto, sia chi faceva le altre offerte – scrive G. S. – e io conoscevo colui il quale arrivò secondo (pur offrendo mille euro). Possedeva già tutti gli altri libri della collana (I Racconti Misteriosi) e ci rimase molto male, perché fu superato all’ultimo momento da un utente di Napoli“.

La seconda copia del libro di Bram Stoker fu vista in un sito (non identificato) dove si vendevano libri usati di fantascienza e di genere fantastico. Pare però che fosse mancante del retro della copertina (difetto non da poco), ma il prezzo era molto democratico: 25 €.

E nel 2006…

Una nuova segnalazione, da parte di M. F., mostra una copia che fu disponibile (ancora su eBay) nel lontano Ottobre del 2006 – quando probabilmente pochissimi conoscevano e di conseguenza cercavano quest’edizione. L’asta andò ufficialmente deserta. Infatti, nonostante il prezzo di partenza fosse di 19,99 €, non ci furono offerte pubbliche. Probabilmente il libro fu comprato ad asta chiusa, magari anche scontato. Dalla foto il libro non sembra fosse in eccellenti condizioni.

 

Le migliori aste per “Dracula di Bram Stoker”

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Qualche “metalibro” per un angolo della collezione insolito, significativo e destabilizzante

Il metalibro è sia un libro oggetto che un libro d’artista, ma soprattutto è l’espressione concettuale di se stesso. Si segnala un’opera d’eccezione di un movimento nato sul finire degli anni ’60: il Gruppo 9999 e il loro “Vita, morte e miracoli dell’architettura” (G. e G. editrice, 1971).

“Le ombre di Wojtyla” di Manacorda e Franzoni in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 17 Febbraio 2019 Avvistata una copia di “Le ombre di Wojtyla” di Alighiero Manacorda e Giovanni Franzoni (Editori Riuniti, 1999).

Serafino Massoni – LA STIRPE DEL SERPENTE – 1a ediz. Aliberti 2008, rarissimo

La stirpe del serpente, di Serafino Massoni (Reggio Emilia, Aliberti, 2008).   Romanzo/saggio più noto del controverso scrittore mantovano Serafino Massoni (classe 1940), il quale, da diversi anni è balzato agli onori delle cronache come autentico fenomeno del...

Dopo novant’anni di oblio viene alla luce uno stupefacente Dracula turco

Approda in Occidente la versione turca del Dracula di Bram Stoker -scritta nel 1928 da Ali Riza Seyfioglu, che cambiò la trama, aggiungendo vari elementi “patriottici”, un po’ di Islam e ambientando la storia a Istanbul anziché a Londra.

“Il piccolo sportivo” (Carroccio, 1934): un ambito pezzo raro della “Bibliotechina Balilla”

Veramente rarissimo questo libricino per bambini, con una copertina dove un buffo bambino si impegna a tennis con una racchetta più grande di lui. Il titolo fa parte della ricercatissima Bibliotechina Balilla dell’editore Carroccio di Milano. Ne esiste censita una copia nell’OPAC SBN, conservata presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma.