"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Tra Verne e Salgari: uno scrittore sconosciuto e dimenticato

Paul d’Ivoi, vero nome Paul Charles Philippe Eric Deleutre  (1856-1915), è un romanziere francese proveniente da una famiglia di scrittori i quali, come soprannome, o nickname, avevano tutti adottato l’appellativo di d’Ivoi. Sulla scia dei famosi Voyages extraordinaires di Jules Verne, egli scrive i Voyages excentriques. Non ebbe comunque molto successo. In Italia furono tradotti tre suoi “racconti misteriosi” dalla casa editrice Sonzogno. Oltre che in Francia e in Italia, alcuni suoi libri sono usciti in Svizzera.

Gli unici tre libri in Italiano di Paul d’Ivoi uscivano oltre 100 anni fa:

 

Di un suo personaggio Alfredo Castelli ne ha fatto uno spin-off di Martin Mystère

Non risulta ristampato in anni recenti in Italia. Citato negli ultimi anni nel nostro paese per uno spin-off relativo al fumetto del (quasi) omonimo Martin Mystère di Alfredo Castelli. Si deve infatti a Paul d’Ivoi il personaggio di Docteur Mystère, creato nel 1899. Si tratta però di un principe indiano, a cui non si è affatto ispirato Castelli per la creazione del suo immortale eroe, anno 1982, ma che ha anzi cercato di inserire nell’universo Mystèriano a posteriori, avendone casualmente scoperto l’esistenza nel 1994.

 

 

 

 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

Su ABEBOOKS (L’obice di cristallo)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Con gli Alpini in A. O. di Franco Garelli (Treves 1937): l’edizione Garzanti non è schedata dalle biblioteche?

Rara prima edizione di un libro cult sugli Alpini, poi ristampato da Garzanti nel 1944. A quanto pare, l’edizione della Garzanti non compare sull’OPAC SBN.

Rastrellata su eBay ogni copia presente de “I sopravvissuti” di Terry Nation. Argomento: pandemia

Tutte le copie presenti in vendita de “I sopravvissuti” di Terry Nation sono state rastrellate negli ultimi tempi – il romanzo in questione (anni ’70) paventava un’umanità decimata dalle conseguenze di un virus letale.

“Il ragazzo morto e le comete”, quando il colore del mito è rosso!

Goffredo Parise, uno dei grandi della letteratura italiana della seconda metà del ‘900, scrisse il suo primo romanzo tra l’indifferenza generale. Una copia di quella edizione Neri Pozza però oggi vale una piccola fortuna. Segni particolari: rossa.

Quando Kerouac venne in Italia (1966): indifferenza, critiche, snobismo: un libro racconta tutto

Nel settembre del 1966 sbarca dall’aereo, barcollando (whisky), in Italia Jack Kerouac invitato dalla Mondadori. La visita in Italia di Kerouac durò tre giorni, un tour che lo porterà a Milano, Roma e Napoli. Un libro racconta che cosa successe.