"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Segnalazione Flash – Lo Hobbit in inglese stampato a Mosca

Interessante “mosca bianca” dell’opera di Tolkien: solo per collezionisti!

Hobbit or There and Back Again, di J. R. R. Tolkien (Mosca, Prosveschenie, 1982). Edizione russa in lingua inglese.

Lo Hobbit in inglese stampato a Mosca può apparire come un’edizione assai strana, al primo impatto. L’edizione si spiega con l’intento di voler introdurre le tematiche fantasy di un autore come J. R. R. Tolkien al lettore sovietico, viste le polemiche che sempre c’erano state sugli scritti di questo autore quando si cercava di spiegare le finalità e soprattutto le chiavi di lettura dei suoi romanzi. Tolkien, difatti, non ebbe vita facile nell’Unione Sovietica, e le opere complete, integralmente tradotte, si hanno solo dopo il 1990. Anche se prima di quell’anno certamente molte parti delle sue opere più famose sono state tradotte e pubblicate in russo, in varie edizioni.

L’edizione di Hobbit or There and Back Again in inglese di cui si parla, invece, fu stampata a Mosca nel 1982 da Prosveschenie, e illustrata da L. Chernyshov. C’è indicazione della tiratura – 75.000 copie – essendo un elemento imprescindibile nella bibliografia russo-sovietica. Può sembrare elevata ma va sempre rapportata al potenziale pubblico di riferimento di un paese delle dimensioni dell’URSS. Scrive l’editore: “L’autore della storia è un famoso studioso inglese, che si è dedicato al folklore medievale, combinando la fantasia popolare con la sua passione; l’autore racconta di gnomi, folletti, e di una ancestrale lotta fra il bene e il male, in dissenso verso la corruzione operata dal denaro”.

Qui una copia del libro in vendita su eBay (luogo: Mosca, Russia) al costo di circa 43 € spese postali incluse.

IMPORTANTE – Nelle segnalazioni di vendite ed aste si privilegia sempre quel materiale che dalle foto e dalle schede di vendita appare in ottime condizioni (oppure nelle migliori condizioni possibili data la rarità); ad ogni modo, si raccomanda vivamente di chiedere sempre al venditore ogni informazione rilevante (inclusa soprattutto l’edizione) prima di impegnarsi all’acquisto. Nel segnalare materiale di venditori stranieri si dà la precedenza a quei paesi più vicini e con un carico di spese potali più basso.

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Una riedizione d’eccellenza con la riproduzione di 7 monete dei tempi di Gesù incastonate in copertina

Si tratta di una fedele riproduzione anastatica (2015) dell’Epistolae et lectiones Evangelii, l’incunabolo originale stampato in Venezia il 20 agosto 1495 sotto il pontificato di Alessandro VI. Opera di elevata qualità. La copertina del primo libro contiene la riproduzione perfetta di 7 monete in uso ai tempi di Gesù Cristo.

Kounellis: l’immagine e l’ideologia, di Ettore Ianulardo (Napoli, Studio Trisorio, 1986). Raro, in asta a 1 €

Arte Povera edizione fuori commercio. Formato di 21 x 15 cm, copertina morbida, 32 pagg. immagini a colori nel testo. Molto raro, presente in pochissime biblioteche.

“La Svizzera lava più bianco” di Jean Ziegler al mercatino

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 9 Giugno 2018 Avvistata una copia di “La Svizzera lava più bianco”, di Jean Ziegler (Mondadori, 1990). Libro epocale del famoso sociologo svizzero, che è un atto d’accusa contro la politica elvetica e mette il dito nella piaga del riciclaggio di denaro sporco proveniente da tutto il mondo.

“I libri che hanno cambiato la storia”, un libro per chi ama i libri

Un interessante libro uscito nel 2017 è: “I libri che hanno cambiato la storia – Da I Ching a Il piccolo Principe” (Milano, Gribaudo, 2017). Una carrellata sui più importanti libri di tutti i tempi.

Una rara copia di “Ecco il Piper!” in vendita!

Si segnala in vendita una copia di “Ecco il Piper!”, di Francesco Carlo Crispolti e Lionello Fabbri (Roma, Transmatic Italiana, 1966). Primo libro in Italia in cui si parla del fenomeno Beat.