"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

I pensieri di nessuno, di Alessandro Aleotti [J-Ax] (Roma, Casa Ricordi, 1998)

Quando J-Ax era più Alessandro che J-Ax

I pensieri di nessuno, di J-Ax (Roma, Casa Ricordi , 1998) è il primo libro del celebre rapper, discografico e autore milanese, vero nome Alessandro Aleotti (nato nel 1972). I dati editoriali sono un po’ un’opinione, in questo caso. L’OPAC SBN cita: Milano, Best Sound, 1998. Ritengo che la Best Sound detenga il copyright ma l’editore dovrebbe essere considerato la Ricordi.

Il libro è di appena 84 pagine; non è un romanzo con una trama definita bensì, come annuncia il titolo, una serie di pensieri personali (pensieri suoi e di nessuno – cioè di nessun altro). All’epoca della scrittura (1996-1997) Alessandro Aleotti aveva circa ventiquattr’anni e faceva ancora parte degli Articolo 31.

In questa prima fatica letteraria, J-Ax racconta non solo dei suoi inizi ma anche della sua infanzia, dei problemi economici, dei traslochi, della periferia milanese (in particolare Cologno Monzese e Civesio). Un libro imperdibile per chi vuole conoscere la sua storia.

Alcune frasi dal testo del libro:

Non bisogna essere dei geni per capire che il successo comprende più o meno la seguente regola: per ogni cento persone che ti amano in maniera sempre maggiore, ci sarà una persona che ti odierà in maniera dieci volte maggiore. […]

Con la musica non farai una lira! Questa era la frase di incoraggiamento che mio padre continuava a ripetermi da quando gli comunicai che avevo scelto la carriera di musicista. Non sono mai stato uno scansafatiche, quindi quando ce n’è stato bisogno mi sono cercato un lavoro e sono andato “a faticà”. nel frattempo però ho coltivato la mia passione e siccome odiavo i lavori che facevo, ripetevo che un giorno avrei mollato tutto per vivere di musica. Ho lavorato durante i pomeriggi degli ultimi anni di scuola e per un paio d’anni dopo la maturità, ho fatto l’operaio, il traslocatore, il pony express, il venditore porta a porta, L’uomo delle pulizie, l’impiegato, il fattorino e il garzone.
Sono stati gli anni più brutti della mia vita, mi rendo conto adesso di aver passato quel periodo in uno stato d’animo quasi sempre incazzoso.

Copie introvabili, contraffatte & Co.

Nel Giugno del 2014 su eBay apparvero alcune copie in vendita a 50 € [fonte: http://j-ax.it/forum]. Successivamente, un venditore affermava di possederne ben settanta. Il fatto destò una certa sorpresa. Dopo pochi giorni il J-Ax Official Vaffanclub pubblicò il seguente post:

In tempi più recenti, la febbre per questo libro sembra essersi un po’ acquietata. Nel Marzo del 2018 una copia posta in asta su eBay è rimasta invenduta in quanto non è stato raggiunto il prezzo di riserva (cioè il prezzo minimo per il quale il venditore era disposto a vendere). Le sei offerte ricevute si sono fermate a 36 €. Si può vedere nell’immagine di seguito:

Dalla scheda editoriale:

Ricordi, pensieri, riflessioni, immagini, emozioni raccontate da J. Ax, l’anima degli “Articolo 31“, gruppo di spicco nella scena Hip hop italiana. I suoi testi e le sue parole possono attirare i fans del gruppo, ma anche costituire un punto di riferimento per comprendere il pensiero di una generazione giovanissima.

A proposito di possibili copie pirata di “I pensieri di nessuno”

Nel frattempo ho rintracciato una copia del libro, prontamente ordinata, per sottoporla a un esame in maniera da verificare la possibile esistenza di copie pirata. La copia, una volta tra le mie mani, si è rivelata essere autentica. Ricordarsi di leggere Come si fa a distinguere un libro originale da una copia pirata?

Ad ogni modo, anch’io non credo alla possibilità che esistano accaparratori di copie di I pensieri di nessuno di J-Ax in giro. Se notate una disponibilità sospetta prendete in esame la possibilità che possa trattarsi di copie pirata.

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Isabella Santacroce Fluo Castelvecchi 1995 MOLTO RARO prima introvabile edizione

Sempre rara e molto ambita la prima edizione assoluta del primo libro di Isabella Santacroce.

Joan Didion e Eve Babitz: due miti intramontabili e i loro sconosciuti libri

A distanza di pochi giorni una dall’altra, (tutto si consuma tra il 17 e il 23 dicembre 2021) sono morte due scrittrici, testimoni dirette di diversi decenni di costume, cultura, guerre, moda e arte degli States e non solo. Stiamo parlando di Joan Didion e Eve Babitz. Articolo di Alessandro Brunetti.

“Il campo dei Santi” di Jean Raspail sta andando a ruba in queste ore…

Dopo la scomparsa del suo autore, “Il campo dei Santi” di Jean Raspail (Padova, Edizioni Libreria AR Il Cavallo Alato, 1998) sta prendendo il volo. Un romanzo visionario che ha previsto in largo anticipo l’emergenza immigrazione di questi anni.

“Artemisia” di Anna Banti: purtroppo nel Barocco non c’era il #metoo

Un romanzo di Anna Banti (prima edizione nel 1947) racconta la storia della pittrice Artemisia Gentileschi, vittima di stupro nella Roma barocca e la cui odissea oggi Google celebra con un “doodle” a 427 anni dalla nascita.

In libreria “Il bambino gender creative” di Diane Ehrensaft

In uscita anche in Italia “Il bambino gender creative” di Diane Ehrensaft (Odoya, 2019), la controversa psicologa americana le cui teorie sui gender e sull’identità di genere stanno sconvolgendo la cultura occidentale.