"non esiste l'ultimo libro, ma solo il più recente"